Coinbase offre più opzioni per Bitcoin (BTC) con il progetto open source Rosetta

Da Wessel Simons27 secondi fa

Rosetta è un progetto open-source di Coinbase e ora stanno realizzando un’implementazione per Bitcoin Core. Questo renderà più facile per gli sviluppatori costruire servizi utilizzando la rete Bitcoin.

Acquistare 1000 euro di Bitcoin senza commissioni? Inizia con Bitvavo
Bitcoin Core e Rosetta
Nel giugno di quest’anno, la Borsa di San Francisco ha introdotto un toolkit a catena di blocco chiamato Rosetta. Il progetto open source ha lo scopo di consentire la collaborazione tra altre blockchain.

Ad esempio, è più semplice collegare esploratori di blocchi, portafogli e Crypto Engine applicazioni decentralizzate ad una particolare catena di blocchi. Questo è importante per una fiera perché hanno a che fare con più registri.

Con l’implementazione rosetta-bitcoin, hanno aggiunto più funzionalità al client Bitcoin Core.

Il gruppo target di questa soluzione sono gli sviluppatori, che non solo scrivono codice Bitcoin. Per esempio, uno sviluppatore che lavora per un portafoglio multicoin che vuole connettersi alla blockchain Bitcoin.

In termini di funzionalità, si può pensare di recuperare i bilanci o di effettuare transazioni senza dover diventare la transazione offline.

Patrick O’Grady, responsabile tecnico di Rosetta, spiega a Decrypt:

„Per gestire la tua attività su Bitcoin, è sempre stato necessario sviluppare un indicizzatore e un portafoglio personalizzato. Questo è diventato più facile con Rosetta Bitcoin“.